Questo sito si avvale di cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. 
Continuando a visualizzare il sito o premendo ok acconsenti all'uso dei cookie.

07 21 agenziaareanolaFulmini e saette giungono da Visciano sull’Agenzia di Sviluppo dell’area nolana. Con la nuova amministrazione di matrice Centro-sinistra sembra che le acque sono più mosse che calme. Ad esprimere perplessità su ciò che è stato considerato un “carrozzone” della politica clientelare è il Pd locale che esprime l’attuale sindaco e il cui segretario cittadino e anche consigliere comunale. Ciò che ha fatto arrabbiare il sindaco è la nomina di un amministratore Unico, probabilmente concordata dai comuni aderenti all’Agenzia ma Visciano, per motivi anomali, non è stato coinvolto. Eppure, stranamente, ciò non avveniva con le precedenti consiliature. Sabatino Trinchese, consigliere comunale e delegato del sindaco si astiene sulla nomina, contestando il metodo adottato. Una trattativa “a senso unico” contesta Trinchese, che è anche segretario del Pd locale, “non coinvolgendo chi esigeva metodi più trasparenti e una funzionalità più omogenea dell’Agenzia sul territorio”. Questo può essere un preludio di uscita del Comune di VISCIANO dall’organo intercomunale che ha sede a Camposano. Un’uscita che potrebbe essere decretata in Consiglio Comunale. Ma tale situazione potrebbe essere fronteggiata dall’ex sindaco che è fondatore e primo presidente del tavolo dei Comuni. Gambardella nonostante i continui attacchi sul suo operato e quello dell’Agenzia, anche come sindaco, ha sempre difeso l’organo intercomunale. Se ricordare che Gambardella a appoggia l’attuale esecutivo con qualche proprio rappresentante in giunta. Critiche su tali metodi sono stati espressi dal parlamentare MASSIMILIANO MANFREDI del PD. Nicola Valeri


Leggi anche

servizioWhatsApp


 

animazione accademia

bannerq

Nicola Valeri

NicolaValeri

Nicola Valeri, Viscianese,
speaker Radiofonico. 
Giornalista pubblicista dal 2004.
Cura Eventi, Rassegne, Sfilate di Moda
collabora con numerose t
estate
cartacee locali e online.

News più lette