Questo sito si avvale di cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. 
Continuando a visualizzare il sito o premendo ok acconsenti all'uso dei cookie.

16 12 18Discontinuita' e difesa del bene comune, sono i temi che GIANFRANCO MEO propone ai cittadini in vista del voto di Primavera che coinvolge, fra gli altri, il piccolo comune collinare. La sede è stata inaugurata in Corso del CARPINE e tra i tanti presenti casa anche il sindaco uscente PELLEGRINO GAMBARDELLA che ha voluto chiarire alcuni punti e che "SPOSA: il progetto del dottor MEO, augurando a lui e alla sua lista un ampio successo . Si parla fortemente di DISCONTINUITA' ma anche una forma di collaborazione su alcuni progetti * ha detto Gambardella * gia' approvando dalla consiliatura uscente per un paese piu' moderno tesi alla valorizzazione del territorio e beni comuni. Questa tornata elettorale, con scadenza naturale, arriva dopo un quinquennio burrascoso che ha visto la maggioranza uscente protagonista di vari episodi che l'hanno contraddistinta. Lacerazioni e dimissioni ci hanno portato fin qui. Dalla vicenda dell'appalto cimiteriale che ha portato allaxrevoca delle deleghe da parte del sindaco a SOVIERO e TRINCHESE che sono passati all'opposizione alle dimissione dei consiglieri di minoranza CARMINE MONTANARO e ultimamente dell'avv. GIOVANNI CONTE. E pur vero che in questi ultimi mesi l'amministrazione uscente per prassi fara', come si dice, l'ordinario ma si puo' anche dire che si è arrivati al capolinea. La discesa in campo di GIANFRANCO MEO ha dato una certa motivazione a una gran parte dell'elettotlrato sfiduciato. A fronteggiarsi, al momento, c'è RISVEGLIO CIVICO con il dottor LUCA SOVIERO e l'avv. ANGELO SIRIGNANO con Visciano Storia Futura. TRA QUESTI c'è l'avv. CONTE che, ha detto, di sciogliere la riserva entro l'anno. La notizia, dunque è che il sindaco uscente, che decide di non ricandidarsi appoggera' il dottor MEO che secondo alcune indiscrezioni dara' UN proprio nome alla lista MOVIMENTO POPOLARE. Una lista, se quanto si apprende, faranno parte giovani e di cui alcune donne per le quote rosa come previsto dalla legge DELRIO. Ovviamente non si fanno i nomi prima come ha gia' fatto il dottor SOVIERO anche perche' mancano alcuni mesi al voto che potrebbe essere abbinato alle politiche. Altri dicono che i nomi non si fanno anche perche' rischiano di essere bruciati e soprattutto per scaramanzia. Nicola Valeri

VIDEO INTEGRALE DELL'EVENTO ESCLUSIVA VISCIANOPIU' 


Leggi anche

Offrici un Caffe


 

Carica file

Scegli file da caricaricare







vuoi sostituire file caricati con lo stesso nome
Si
No

servizioWhatsApp

animazione accademia

bannerq

Nicola Valeri

NicolaValeri

Nicola Valeri, Viscianese,
speaker Radiofonico. 
Giornalista pubblicista dal 2004.
Cura Eventi, Rassegne, Sfilate di Moda
collabora con numerose t
estate
cartacee locali e online.

News più lette