Questo sito si avvale di cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. 
Continuando a visualizzare il sito o premendo ok acconsenti all'uso dei cookie.

gigialessioÈ il penultimo giorno d'attesa è forse il piu' atteso per quanto concerne la festa civile in onore della Madonna CONSOLATRICE del CARPINELLO. Ancora un figlio di Napoli dopo Del DA Vinci e Massimo Ranieri ed e anche un ritorno in grande stile per GIGI D'ALESSIO dopo alcuni anni. E un evento molto atteso anche per quello che l'artista dira' dal Palco di Piazza LANCELLOTTI. Un artista intervenuto piu' volte nell'agone politico e su temi di scottante attualita'. Anche sui social si e scatenato un surreale dibattito dopo l'uscita di D'Alessio in merito al Referendum costituzionale schierandosi per il SI. "SE VINCE IL NO NON CANTO PIU' MI DEDICHERO' ALLE FAMIGLIA" ha detto. Ovviamente speriamo si tratti solo di una provocazione. Tempo fa intervenne sulla TERRA DEI FUOCHI facendo arrabbiare i comitati ma poi raddrizzo' il tiro organizzando un concerto. Dunque, e inutile negare che gli artisti hanno il diritto di avere delle idee ed esprimerle alla gente, attraverso la stampa o durante i concerti. Basta ricordare le esternazioni di Celentano e Piero Pelu', condivisibili i meno. Gli artisti non sono ne di sinistra o destra ma dicono il proprio pensiero. Qualcuno si chiede se ci sara' la sorpresa, ossia la presenza di ANNA TATANGELO che qualche anno fa si e esibita nella stessa piazza. È PUR VERO che ogni moglie segue il marito ma da contratto non sarebbe possibile. Ovviamente sara' una vera performance dell'artista partenopeo con il suo gruppo. Una carriera che negli anni si è trasformata dal attore neo melodico e El Corazon e MON AMUR. Dal sodalizio con il compianto Mario Merola in CIENT'ANNA e Sanremo con Non dirgli mai. L'omaggio alla squadra del cuore NAPULE in sodalizio con Del Da Vinci e Gigi Fini io. Ultimamente l'abbiamo visto su RAIUNO in UNA VOCE PER PADRE PIO con MALATERRA e A' CITTA' E' PULLUCENELLA. Atteso in piazza il pubblico delle grandi occasioni. Tutta la Campania e non solo invaderà' VISCIANO. Ovviamente la macchina organizzativa con forze dell'ordine volontari di Protezione Civile nonché' la polizia Municipale sono pronti per QUALSIESI evenienza. Si consiglia di raggiungere il paese collinare nelle ore del tardo pomeriggio per evitare problemi di ordine pubblico. L'associazione di Protezione Civile ATAPC con operatori formati dispone per ogni evenienza 2 unita' di DEBIFRILLATORI presso il Santuario e alle rese di Via MARTRI D'OTRANTO. Presenti in piazza unita' della CROCE ROSSA E DELLA MISERICORDIA. NICOLA VALERI


Leggi anche

Offrici un Caffe


 

servizioWhatsApp

animazione accademia

bannerq

Nicola Valeri

NicolaValeri

Nicola Valeri, Viscianese,
speaker Radiofonico. 
Giornalista pubblicista dal 2004.
Cura Eventi, Rassegne, Sfilate di Moda
collabora con numerose t
estate
cartacee locali e online.

News più lette