Questo sito si avvale di cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. 
Continuando a visualizzare il sito o premendo ok acconsenti all'uso dei cookie.

LA SOFFERENZA..................
quanti giorni e notti io passo,
con la mia sofferenza, e una dopo l'altra,
sono sempre le stesse.....
la notte solo e senza compagnia,
nò non si può capire,
quando sei a soffrire.....
con la tua sofferenza,
passato l'imbrunire della notte,
ti metti a guardare,
la dolce rugiata del mattino,
e aspetti qualcun,
che ti venga vicino,
con la sua compagnia,
ed una chiacchierata,
cerchi di alleviare la giornata.....
poi aspetti qualche amico,
che venga a trovare,
così ti fà lenire,
il tuo gran soffrire.....
con il passare delle ore,
la luce del giorno,
si incomingia ad oscurare,
così anche il mio cuore,
e viene il mal'umore.....
tanto io mi spavento,
non perchè stò soffrendo,
ma è, per il riavvicinare della notte,
che tanto mi fà soffrire,
per la mia solitudine,
senza una compagnia,
povera vita mia.....
mi resta solo quella compagnia,
della mia sofferenza,
che brutta compagnia,
quella è cattiva e oscura,
hai me, che mi ha riservato la natura.


Leggi anche

Offrici un Caffe


 

servizioWhatsApp

animazione accademia

bannerq

Il Poeta

poeta

Il Poeta di questo Angolo di Poesia è
VINCENZO PARESCE di NAPOLI
Sposato con una signora di Visciano

 

News più lette