Questo sito si avvale di cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. 
Continuando a visualizzare il sito o premendo ok acconsenti all'uso dei cookie.

RICORDI DI PADRE ARTURO.......
ringraziando sì, madre natura,
che mandò fra noi quella creatura,
il nostro caro e dolce , padre ARTURO.....
con il suo saper fare, e il suo dolce amare,
riusciva a convertire anche i più duri,
e a farli capire, come poter gioire,
avendo sempre tanta fede, e amore nel nostro SIGNORE.....
lui costruì il santuario per la MADONNA DEL CARPINELLO,
dal volto dolce e bello,
con la casa di riposo per anziani,
assicurando loro un domani,
e la casa del fanciullo,
accogliendo ogni bambino,
da lontano e da vicino,
ed essendo tanto umano,
non solo quà a VISCIANO,
anche in altre parti del mondo,
con grande amor profondo.....
dedicò tutta la sua vita,
lunga ed infinita,
lasciando il segno della msua umanità,
e della grande umiltà.....
perciò io mi fermo quà,
perchè il resto già si sà,
per il suo grande operato,
è stato sempre tanto amato,
io che, ho tanto pregato,
spero che il pontificato,
lo farà presto beato.

LA FEDE....................................
io he, ho sempre avuto fede,
in DIO e nel SIGNORE,
con tanto e tanto amore.....
adesso debbo dire che, è diventato,
ancor più grande quell'amore,
verso il DIO e il SIGNORE,
talmente profondo,
che lo sto rivolgedo,
verso tutto il mondo.....
loro mi han fatto capire,
che bisogna anche spoffrire,
dare, amare ed aiutare,
se vuoi essere, aiutato e confortato.....
ed io posso affermare, che con il mio amare,
il DIO, il nostro gran DIVINO,
io lo sento sempre,
tanto a me vicino,
perchè nei momenti che,
ero disorientato, mi ha sempre aiutato,
che mi sento, davvero consacrato.....
lui mi ha fatto capire, che,
non debbo più sognare,
ma che, ci farà cambiare,
per poterci amare,
in un mondo migliore,
e vivere, nella pace del SIGNORE.

SOGNARE........................
sognare, o sì com'è bello sognare,
sognare quell'amor,
che ti riscalda il cuor.....
l'amor che hai,
oppure che hai perduto,
e che non hai goduto.....
sognar con fantasia,
non è una follia.....
sognare e amare con ardore,
con l'inebrio del dolce oblio,
che ti dà l'amore.....
quello che ti dà vita,
la vita che ti invita,
sempre ad amare,
perchè è bello sognare.

FESTA PASQUALE
cari amici e amiche care,
io vi voglio augurare,
che vi possiate sempre amare,
questa è la mia intenzione,
che in questa occasione della resurrezione,
del caro buon GESU,
che io amo sempre più.
io vi invito a ricordare,
che dovete sempre amare,
ma che, non sia a cuor leggero,
che diventa passeggero,
ma che sia amore puro,
e che ia duraturo.
con questa festa PASQUALE,
ogni anno è sempre uguale,
viene questa ricorrenza,
a ricordar con penitenza
la morte di CRISTO, il nostro SALVATORE,
che si sacrificò per noi 
con tanto amore.
dopo sapendo che è risorto,
e avendo quel conforto,
possiamo pure festeggiare,
ma per l'ennesima volta,
io vi voglio ricordare,
che bisogna sempre amare,
non solo in questa occasione,
ma continuatamente,
e con fede molto ardente.
sol cosìpossiamo sperare,
che ci possa perdonare
quando ci verrà a giudicare
il nostro DIO ONNIPOTENTE,
sperando poi solennemente,
che ci dia, la vita eternamente.

LA MIA OMBRA AMICA
o tu dolce e cara amica mia, 
quanti anni sono 
che mi fai compagnia. 
tu che, in ogni momento, 
bello o brutto, 
resti sempre attaccato a me, 
e mi fai compagnia 
fedele amica mia. 
sei stata tu l'amica per la vita, 
e sei sempre stata, 
tanto ben gradita. 
con pioggia o temporale, 
non hai mai detto, 
io mi sento male, 
e m accompagni anche in ospedale, 
quando mi sento male, 
davvero sì tu sei, 
tanto tanto speciale. 
tu con il tuo attaccamento, 
sempre in ogni momento, 
dopo anni ed anni, 
di pura fedeltà 
e di sincerità, 
resti sempre in silenzio, 
in mia compagnia, 
l'unica amica mia.

12 02Anche quest'anno i Vigili del Fuoco, comando provinciale di Napoli con l'ispettore antincendio Luigi Maiello terranno una lezione di prevenzione sull'uso del fuochi d'artificio durante le imminenti feste natalizie. Un iniziative puntuale che ogni anno l'associazione volontari della Protezione Civile ATAPC realizza a Visciano. Lunedì 3 dicembre in mattinata, come recita l'apposita locandina, saranno gli alunni e docenti degli istituti Comprensivo "Rossini" e paritario del Villaggio del Fanciullo che seguiranno la lezione, presso gli stessi istituti, del dottor Maiello, del presidente ATAPC, Gioacchino Iovino e del vicesindaco di Visciano, ing. Francesco Sirignano. L'arte dei Fuochi d'artificio è molto sentita a Visciano, in Campania e Sud Italio ma occorre una prevenzione per chi usa i fuochi anche imprudentemente che dalla grande festa e bellezza può diventare un dramma. A VISCIANO è ben nota per le sue kermesse regionali, nazionali e internazionali la rinomata ditta di Carmine e Ugo Lieto che da anni allietato feste patronali e molto presenti in occasione del Capodanno dei Fuochi sul lungomare di Napoli. Naturalmente è utile raccomandare la massima prudenza di questi e soprattutto abbiano l'etichetta CE e possibilmente vietare l'uso a minori e bambini o in luoghi sensibili nei quali si può verificare in caso di imprudenza un principio d'incanto. Soprattutto, questa è la raccomandazione maggiore di non recuperare - questo avviene il giorno di Capodanno - botti inespolosi che possono causare in caso di un esplosione ritardata, danni agli atti e al viso e qqueste feste possono tramutarsi in danni.
Nicola Valeri

Offrici un Caffe


 

servizioWhatsApp

animazione accademia

bannerq

News più lette