Questo sito si avvale di cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. 
Continuando a visualizzare il sito o premendo ok acconsenti all'uso dei cookie.

Tradizione che si rinnova a conclusione del mese Mariano. Evento di preghiera con un migliaia di Pellegrini che mediteranno i 15 misteri della gioia, del dolore e della gloria salendo i 5 chilometri della strada di collegamento Schiava-VISCIANO. Al termine Santa messa nel palco del Campanile officiata dal vescovo, nonché ordinario militare emerito, Giuseppe Mani. Evento anticipato al sabato in quanto domani a la festa del Corpus Domini. La marcia avrà inizio alle 15 con partenza alla prima cappellina, posta sulla bretella autostradale. Lungo la strada e in ogni curva vi sono altrettante cappellini, nell'occasione addobbata di piante e fiori. Edicole realizzate dopo il 50 dai fedeli del comprensorio Milano e Baianese. Padre Arturo per tanti anni è stata una guida e ideatore dell'evento Quanti Rosari ha recitato il Servo di Dio lungo questa strada. Al centro del corteo viene portato a spalle il quadro della Madonna con l'assistenza degli operatori della ATAPC Protezione Civile che con carabinieri e vigili urbani garantiranno la sicurezza lungo la provinciale. Nicola Valeri

Iniziativa promossa dal Comitato Festa di luglio in onore della Madonna del Carpinello. Una tre giorni che prende il via stasera alle 20 e gli stand rimarranno aperti anche domani 28 e domenica so. Il tutto si tiene nel parcheggio della scuola Rossini in via Corriole, meglio noto come piazza Raffaele Sirignano. La Fiera con esposizione di mezzi agricoli ed attrezzi per la terra si avvale del patrocinio della Civica amministrazione. Come contorno sono previsti anche eventi musicali con artisti locali. Un evento voluto e organizzato dalla commissione festeggiamenti di ligio coordinata da Sebastiano Montanaro. Ovviamente l'auspicio a che in tanti, in queste tre sere, visitano gli stand e facilitano la buona riuscita della Fiera. Un’iniziativa che ritorna dopo alcuni anni di buio anche se in location diversa. Quello DELL'AGRICOLTURA a un tema molto sentito nel paese ma è sempre dibattuto in modo approssimativo e sterile. VISCIANO per vocazione è un paese agricolo ma si fa molto poco rispetto ad altri comuni se non parlare in piazza ma senza concludere nulla. Ognuno, È il caso di dirlo, pensa al proprio orticello o chiedere soldi allo Stato in caso di calamita naturali. Nicola valeri

 

Offrici un Caffe


 

servizioWhatsApp

animazione accademia

bannerq

News più lette