Questo sito si avvale di cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. 
Continuando a visualizzare il sito o premendo ok acconsenti all'uso dei cookie.

Nella bellissima cornice del Centro Sociale C.A.Ticino, ex Cappella della Misericordia in piazza Lancellotti e VISCIANO, si e tenuta la seconda giornata della Rassegna CORTIFESTIVAL, Premio CARPINE D'ARGENTO. Una Commissione qualificata con il direttore artistico Clemente Napolitano, con altri membri di giuria, di cui il prof. Pasquale Gerardo Santella, il dr. Pietro Ammaturo, Pietro Damiano. Presente alla conferenza di presentazione coordinata da Clemente Napolitano, il regista e produttore Gaetano Di Maio e la nota attrice lucana Annalisa Del Piano. Sono intervenuti il sindaco Pellegrino Gambardella e la dr.ssa Virginia Luigia Palmare, presidente del Consiglio Comunale. Chiesetta gremita con uditorio molto attento. Eventi, come quello di questasera, preparati con cura dai timoniere dell'iniziativa Mimmo Napolitano, Nicola Santorelli e prof. Fioravante Meo. Attese anche per la presentazione del corto settore Scuola sulla Terra dei fuochi realizzato dai ragazzi dall'istituto ddl Parco Verde di Caivano. Per l'occasione interverra' il coopratagonista Angelo Iannelli e la Maschera di Pulcinella.
Il Premio CARPINE D'Argento, anche ques'anni sara' trasmesso da Videonola (c. 88 del d.t.) con uno special.
Questa sera al termine delle premiazioni l'esibizione del gruppo di posteggio l DECUMANI.
Nicola Valeri

premiocarpineprogrammaVISCIANO; NELLA CITTADELLA DELLA CARITA' PRENDE IL VIA LA VII' RASSEGNA DEL CARPINE D'ARGENTO E CORTI FESTIVAL. Con il mese di giugno iniziano gli eventi estivi dedicati alla Madonna del Carpinello e al Servo di Dio "Padre Arturo D'Onofrio". Si comincia domani con la tre giorni del Premio CARPINE D'ARGENTO E i Cortifestival. Location della prima giornata, la Sala Convegni del Villaggio del Fanciullo, PRIMA e unica Casa madre della Piccola Opera della Redenzione dove sono stati accolti e formati migliaia di fanciulli. Oggi e un accoglienza Casa dove vi e una Casa famiglia e Scuola parificare affidata alle Piccole Epistole della Redenzione guidate da madre Nunzia Gentilcore. Alle 18 avrà inizio il convegno dal titolo "Territorio, Malattia e Ambiente". con stimati e qualificati relatori come, il noto oncologo del Pascale, Antonio Marcella, il cardiologo e diabetologo Prof. Saverio Sgambato, gia' sindaco di VISCIANO e la Prof.era.Tullia Saccheri dell’Università di Fischiano (Salerno) alla quale viene consegnato il CARPINE D'ARGENTO. Ad accogliere i graditi ospiti, il or. Fioravante Meo, direttore di Radio CARPINE e i superiori delle due congregazioni, don Egidio Pittiglio e madre Nunzia Gentilcore. con il sindaco di VISCIANO Pellegrino Gambardella.. E coordinare i lavori Angelo Corato dell'ANSA Campania. Un tema, quello dell’ambiente affrontato due anni fa con don Maurizio Patriciello ed altri illustri ospiti. Tema in questa edizione allargato sul tema della enciclica "Laudato Si" di Papà Francesco che coincide anche con il Giubileo della Misericordia. E tale proposito, tra i premiati per i corti, figura anche l’istituto comprensivo del Parco Verde di Caivano con il dirigente Bartolomeo Perna. E proprio il giorno 4 in piazza verranno proiettati i migliori corti alla presenza di registi e autori, di cui Angelo Iannelli, nota maschera di Pulcinella. Domenica 5 gran gala' in piazza Lancellotti con i premiati e l'esibizione in anteprima a VISCIANO dei DECUMANI. Nicola Valeri.

Seduta durata oltre 5 ore quella odierna in cui sono stati approvati il Bilancio, rendiconto di gestione e il documento unico di programmazione. Tutti presenti all’inizio ma a metà seduta SOVIERO senza salutare abbandona l’aula dopo essersi scontrato verbalmente con il consigliere Conte e Palmese, contestato il ruolo di presidente del Civico consesso. Un ruolo quello del presidente più volte messo in discussione. I provvedimenti passano con qualche astensione; quella dell’avvocato Conte e il voto contrario di Acierno. Ma i diverbi si consumano tra SOVIERO e gli altri, compresi i tecnici. Sembra una sorta di uno contro tutti alla Maurizio Costanzo. Il tema in discussione sono le tasse comunali la cui riscossione è affidata ad un’azienda privata dalla precedente amministrazione. SOVIERO accusa l’azienda di “vessare” i contribuenti e accusa la maggioranza di non difendere i cittadini su questo fronte. Conte, a suo giudizio che non vi erano soluzioni alternative a questo affidamento e che bisogna scovare i morosi che non pagano. Conte attacca poi qualche segretario di partito che fa bello e cattivo tempo organizzando riunioni di gruppi trasversali in paese e poi si disinteressa di ciò che accade in Consiglio Comunale. Una dichiarazione che provoca l’irritazione del consigliere Trinchese che minaccia di abbandonare il consiglio. Sul bilancio tanti buoni propositi ad un anno dalla scadenza di mandato. Seduta durata oltre Mezzogiorno più per le polemiche che l’oggetto in discussione. Si è parlato anche degli immobili in possesso del comune e parzialmente utilizzati. In via Vittorio Veneto dove vi era ospitata la vecchia casa comunale a breve sarà sede di cooperativa sociale di assistenza per malati e anziani. Tutti da decidere per altre strutture. Si è parlato anche di parcometri e disciplina del traffico veicolare e parcheggi. Come sempre tra il pubblico si contano appena una decina di persone, compresi i Carabinieri e il comandante dei Vigili Urbani. Questa la dice lunga su un paese apatico o distratto che scende in campo solo per polemiche sterili o durante le campagne elettorali. Una situazione per la quale anche la politica ha le sue colpe. Cittadini sfiduciati e che si sentono presi in giro dai soliti noti del quartierino. Nel nuovo sistema elettorale è obbligatorio candidare almeno 4 donne e prevedere un assessore rosa in giunta Attualmente ce n’è uno ma nessuno se n’è accorto. Nicola Valeri

Notizia già apparsa al sito bassairpinia.it

Iniziativa promossa dal Comitato Festa di luglio in onore della Madonna del Carpinello. Una tre giorni che prende il via stasera alle 20 e gli stand rimarranno aperti anche domani 28 e domenica so. Il tutto si tiene nel parcheggio della scuola Rossini in via Corriole, meglio noto come piazza Raffaele Sirignano. La Fiera con esposizione di mezzi agricoli ed attrezzi per la terra si avvale del patrocinio della Civica amministrazione. Come contorno sono previsti anche eventi musicali con artisti locali. Un evento voluto e organizzato dalla commissione festeggiamenti di ligio coordinata da Sebastiano Montanaro. Ovviamente l'auspicio a che in tanti, in queste tre sere, visitano gli stand e facilitano la buona riuscita della Fiera. Un’iniziativa che ritorna dopo alcuni anni di buio anche se in location diversa. Quello DELL'AGRICOLTURA a un tema molto sentito nel paese ma è sempre dibattuto in modo approssimativo e sterile. VISCIANO per vocazione è un paese agricolo ma si fa molto poco rispetto ad altri comuni se non parlare in piazza ma senza concludere nulla. Ognuno, È il caso di dirlo, pensa al proprio orticello o chiedere soldi allo Stato in caso di calamita naturali. Nicola valeri

 

Tradizione che si rinnova a conclusione del mese Mariano. Evento di preghiera con un migliaia di Pellegrini che mediteranno i 15 misteri della gioia, del dolore e della gloria salendo i 5 chilometri della strada di collegamento Schiava-VISCIANO. Al termine Santa messa nel palco del Campanile officiata dal vescovo, nonché ordinario militare emerito, Giuseppe Mani. Evento anticipato al sabato in quanto domani a la festa del Corpus Domini. La marcia avrà inizio alle 15 con partenza alla prima cappellina, posta sulla bretella autostradale. Lungo la strada e in ogni curva vi sono altrettante cappellini, nell'occasione addobbata di piante e fiori. Edicole realizzate dopo il 50 dai fedeli del comprensorio Milano e Baianese. Padre Arturo per tanti anni è stata una guida e ideatore dell'evento Quanti Rosari ha recitato il Servo di Dio lungo questa strada. Al centro del corteo viene portato a spalle il quadro della Madonna con l'assistenza degli operatori della ATAPC Protezione Civile che con carabinieri e vigili urbani garantiranno la sicurezza lungo la provinciale. Nicola Valeri

Offrici un Caffe


 

servizioWhatsApp

animazione accademia

bannerq

News più lette