Questo sito si avvale di cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. 
Continuando a visualizzare il sito o premendo ok acconsenti all'uso dei cookie.

04 26 primarie PD

Due Viscianesi candidati all'assemblea Nazionale del Partito Democratico

si vota dalle 10.00 alle 20.00 del giorno 30 Aprile 
presso il circolo PD Visciano in corso del Carpine

Nel collegio Napoli 3 infatti sono presenti ben due viscianesi in lista per l'assemblea nazionale, in particolare:

  • Foglia Pellegrino classe 1981 al 6° per Andre Orlando
  • La Cerra Carmine classe 1988 al 7° per Matteo Renzi

 

  • Affinchè Foglia venga alletto all'Assemblea Nazionale è necessario che Andrea Orlando abbia più del 71,44%
  • Affinchè La Cerra venga alletto all'Assemblea Nazionale è necessario che Matteo Renzi abbia più del 85,72%

Vedi anche i nostri video con gli interventi di Pellegrino Foglia del 20 e 21 Aprile 2017 sul nostro sito


Questi i risultati alla Convenzione Circolo PD Visciano del 29 marzo 2017:
Matteo Renzi 44
Andrea Orlando 36
Michele Emiliano 0

Risulta eletto come delegato provinciale:
Ferrante Carlo Giovanni

Il commento di Nicola Valeri qui

Genere
1

Età
 2

Cosa fai nella vita
3

Settore di occupazione
4

Luogo di Lavoro / studio
5


Quanto tempo passi ai videogame (pc cell ps4 xbox etc.)?

d1

Quanti soldi spendi per scommesse / video poker a settimana?d2

Quante sigarette fumi in un giorno?

d3

Quanto tempo al giorno passi al cellulare?

d4

Qual’è il tuo rapporto con gli stupefacenti? (sono possibili più risposte)

d5

Con quale frequenza consumi bevande contenenti alcol?
d6


Se fossi TU il sindaco di Visciano, quali sono le prime cose che faresti?

  • Sarei più propensa x gli interessi collettivi
  • Penserei a trovare un po' di lavoro per i giovani
  • Trasporto pubblico e incentivare apertura attività innovative
  • Istruzione
  • Aiuterei il popolo,specialmente le persone in difficoltà,
  • Farei tante cose per i ragazzi e o bambini
  • Una piscina comunale e una palestra
  • Un piano straordinario per l'agricoltura e religioso e la nazionale Schiava -Visciano illuminazione
  • Darei più attenzione alla pubblica istruzione.
  • Mi occuperei di agevolare un po le tasse- mi occuperei dei giovani creare centri di incontro- migliorare i centri sportivi- c'è molto da fare anzi troppo
  • Pulizia del paese e vigilanza sul rispetto delle norme
  • Ascolterei e provvederei
  • Delle novità per la nuova generazione
  • Toglierei il sabato a scuola e spingerei la gente ad andare di più in chiesa
  • Cercherei di creare nuovi posti di lavoro, sviluppando la zona pip. Cercare di riprendere le strutture comunali, vedi il campo sportivo ormai rovinato e ridotto a parcheggio per servilismo.
  • Parco gioco in centro, magari in piazza santuario, piscina comunale...
  • Unico motto " Far rispettare le regole per fare dei propri cittadini OTTIMI cittadini"
  • Aumenterei il servizio di trasporto pubblico e farei parcheggi a pagamento almeno nei giorni di festa
  • Aiuterei i giovani, organizzerei eventi e tutto quello che può aiutare i giovani al di sotto dei 40 anni! Una politica nuova senza compromessi comunque a favore del cittadino!

Un commento sul sondaggio

  • Buono
  • Molto intelligente
  • Il sondaggio mi è piaciuto ma non credo che sarà utile
  • I sondaggi possono sempre essere utili..
  • Spero sia utile
  • Direi molto interessante
  • Bella idea!!!
  • Abbastanza
  • Un bellissimo sondaggio per capire la realtà del nostro paese!!!
  • Non è stato chiarito lo scopo. Questo non va bene per un sondaggio serio.
  • Ottimo
  • Bisognerebbe pubblicare i risultati in piazza a conoscenza di tutti che il nostro paese non è quello della carità!
  • Carino e veloce
  • Interessante, speriamo servi a qualche cosa ;)
  • Piaciuto tranne la domanda riguardante i viscianesi non Non c é la possibilitá di una risposta negativa avevo scritto altro ma non mi faceva andare avanti
  • Interessante
  • Finalmente la voce a noi viscianesi... Grandi
  • Penso possa essere utile alla comunità!!! Penso siano riflessioni basilari ma utili!

Un commento finale su Visciano

  • Bellissimo paese
  • Dobbiamo fare qualcosa per i nostri giovani che stando in strada senza lavoro, prendono strade sbagliate
  • Da migliorare
  • Cambierei quasi tutti quelli che stanno in comune..specialmente il sindaco..e meno inciviltà per strada..
  • Paese fermo con una buona dose di ipocrisia
  • Oramai i giovani escono tutti fuori visciano e il passeggio di una volta non c'è più
  • Questo è il mio paese la mia terra a nessuno permetterò di parlare male
  • Rinnovare, crescere, maturare!!!
  • Ci vuole una svolta positiva
  • Visciano deve migliorare
  • Molto migliorabile.
  • Amministrazione, vigili urbani, uffici postali, banca, e tutto il resto che non funziona è colpa di ogni singolo cittadino che con la sua ipocrisia si limita a vivere nella sufficienza senza mai ribellarsi a questo sistema vizioso!!
  • Visciano è bello
  • Grande pagina. Buon lavoro!!!
  • Potrebbe essere un bellissimo paese se i cittadini fossero civili e l amministrazione un valido esempio
  • Credo in questo paese ma ci si deve staccare dalla mentalità arretrata e contadina
  • Un bellissimo paese, un paese che però potrebbe essere stupendo!

Un monumento dedicato a Padre Arturo D'Onofrio, il "Padre degli orfani del Mondo". E' l'iniziativa alla quale lavorano da anni gli ex alunni del religioso di Visciano, fondatore della Piccola Opera della Divina Redenzione. Studenti dell'epoca, oggi adulti e professionisti riunitisi in una associazione che si pone come scopo quello di testimoniare l'importante opera missionaria praticata in vita da Padre Arturo.

Un'Iniziativa che presto potrebbe concretizzarsi. Il progetto c'è ed è quello che campeggia su un cartellone pubblicitario 6x3 all'ingresso del paese. Ad idearlo un noto architetto napoletano, Mina Di Nardo. Professionista che per aggiudicarsi la possibilità di disegnare l'opera ha dovuto sudare le proverbiali sette camice, passando attraverso una vera e propria selezione, un concorso di idee svoltosi circa tre anni fa e al quale presero parte decine e decine di progettisti campani. Mancano i fondi. Per ora. Come fare a racimolarli? Ci hanno pensato gli ex allievi di Padre Arturo che hanno deciso di organizzare una cena solidale finalizzata a raccogliere fondi per la realizzazione del monumento.

Oltre 200 invitati. Ci sanno imprenditori, politici, banchieri. Ma anche semplici cittadini che, per un motivo o un altro, devono qualcosa al religioso di Visciano avendone "subito" gli effetti positivi nel corso degli anni. Il gran galà per Padre Arturo si svolgerà il 3 marzoprossimo all'Hotel Villa Minieri di Nola. A fare gli onori di casa il dottor Pellegrino Gambardella, presidente dell'associazione fondata dagli ex alunni di Padre Arturo nonché sindaco di Visciano.

«Il nostro è un progetto che parte da lontano - spiega Pellegrino Gambardella - Precisamente, quando era presidente della Provincia di Napoli l'avvocato Antonio Pentangelo. All'epoca, la Provincia concesse in comodato d'uso gratuito ai Comuni di Tufino e Visciano, e all'associazione dei suoi ex allievi, l'area a ridosso dell'attuale casello autostradale di Tufino. Quella, per intenderci, dove oggi sorge la rotatoria. E' proprio lì che intendiamo ereggere il monumento a Padre Arturo».

«La realizzazione dell'opera - prosegue il sindaco Visciano - ha una duplice finalità. Da un lato, riqualificare un'area quasi sempre ricordata solo l'immondizia. Dalla rotonda, infatti, è possibile accedere alle strade che conducono allo Stir, alla discarica o alle cave. Dall'altro, invece, si intende caratterizzare Visciano come una comunità religiosa. La presenza del monumento a Padre Arturo in quel punto rappresenterebbe, infatti, il primo impatto del visitatore che viene da noi. Un viaggio verso l'alto che proseguirebbe in un clima di meditazione indotto dalle cappelle della Via Crucis posizionate lungo i tornanti che portano su, nella nostra cittadina».

Quanto all'opera, il progetto dell'architetto Di Nardo prevede la realizzazione di una enorme lastra metallica, lunga 32 metri e alta 4 metri, che si arrotonda in un abbraccio che, a sua volta, sorregge due portali, alti rispettivamente 11 e 12 metri. La lastra sarà traforata disegnando momenti della vita e le opere di Padre Arturo, il Servo di Dio per il quale - è bene ricordarlo - è tuttora in corso la causa d beatificazione. 

C'è anche chi è pronto a costruire il monumento. E' la Mariani Metal di Vincenzo Mariani, un imprenditore italo-canadese che è stato allievo proprio di Padre Arturo. Come si diceva, manca l'ultimo tassello. I fondi. Ne servono tanti. Difficile quantificarne le somme. Ecco perché il sindaco di Visciano Pellegrino Gambardella lancia un appello a quanti hanno la possibilità di dare una mano: «Serve il contributo di tutti per ricordare un uomo, un religioso e un santo che ha cambiato la storia del paese». Parte dei contributi potrebbero arrivare proprio dalla cena organizzata per il 3 marzo prossimo. 

Rocco Fatibene per il Ottopagine.it

  a6

  

ALTRE INFO QUI ! 

servizioWhatsApp

Ricevi gratis le novità e gli aggiornamenti di ViscianoPiù direttamente sul tuo telefonino con il famosissimo servizio di messaggistica

iscriviti gratuitamente in due semplici mosse:

  1. salva il numero 3391416558 sulla tua rubrica 
  2. inviaci il messaggio "V+ on" (o anche un ciao) con WhatsApp

Riceverai foto, notizie, articoli, video in esclusiva e tutti gli eventi di Visciano! 


puoi sempre disattivare il servizio bloccando il numero e sbloccare quando vuoi

02 22L’ASD Visciano MTB, con la collaborazione della Srl Cicloo con sede in via Roma Cimitile, organizza  la 3^ edizione della Visciano Bike Marathon. La gara si disputerà domenica  26 marzo 2017.
La manifestazione viene organizzata sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana nel rispetto di quanto previsto dalle “Norme attuative” emanate per l’anno 2017 dal Settore Tecnico Nazionale Fuoristrada.
La gara è valida quale 4° Tappa Giro della Campania



PERCORSI
I percorsi sono tre:
MARATHON:     km. 71 con 2893 metri di dislivello 
GRAN FONDO:     km. 37 con 1580 metri di dislivello 
CORTO:    Km. 18 con 496   metri di dislivello

PARTECIPAZIONE
Sono ammessi a partecipare tutti gli atleti di ambo i sessi, italiani e stranieri, in regola con il tesseramento FCI o con Enti di Promozione Sportiva aderente alla Consulta Nazionale Ciclistica, per l’anno 2017.
Per gli stranieri la tessera deve essere riconosciuta UCI.

CATEGORIE 
Le categorie di atleti ammesse sono, così come da regolamento FCI: 
AGONISTI: ELITE, U23, JU, DJ
AMATORI: ELMT, M1, M2, M3, M4, M5, M6, M7 +, MW 1, MW 2, JMT, JWS
Le categorie di cui sopra possono scegliere il percorso Marathon/Gran Fondo al 25° Km.
Le categorie JU, DJ, JMT e JWS possono partecipare esclusivamente al percorso Gran Fondo (Km 37 con 1580 metri di dislivello).

I ragazzi con età inferiore o pari ai 17 anni e non tesserati, possono partecipare esclusivamente al percorso Corto ( km 18 con 496 metri di dislivello).
I cicloturisti non tesserati devono consegnare alla società organizzatrice un certificato medico d’idoneità  per attività sportiva. 
I CERTIFICATI MEDICI saranno accettati in ORIGINALE o IN COPIA CONFORME.

PARTENZA
La partenza di tutti e tre i percorsi (Marathon – Gran Fondo – Corto) è prevista da Corso del Carpine a Visciano, per le ore 09:00. Si segnala che in ogni caso potranno essere possibili piccole variazioni dell’orario dovuto a particolari tecnico-organizzativi.

ARRIVO
Visciano- Corso del Carpine. 

GRIGLIE DI PARTENZA 
Verranno allestite 5 griglie:
1° GRIGLIA – Ospiti + ELITE 
2° GRIGLIA – Abbonati 2017
3° GRIGLIA – Partecipanti alla Marathon 71 km 
4° GRIGLIA – Partecipanti al percorso Granfondo
5° GRIGLIA – Partecipanti al percorso Corto (escursionisti + JU, DJ, JMT, JWS)
L'ingresso in griglia sarà consentito  20 minuti prima della partenza.

CLASSIFICHE 
Le classifiche verranno stilate in base all'ordine di arrivo. 

CANCELLO ORARIO
E’ previsto un solo cancello, nel percorso Marathon, al Km 55°, in località “Censi”, con chiusura alle ore 14:00. Gli atleti che non rispetteranno il tempo di passaggio al cancello e che, pertanto, non transiteranno in tempo utile al citato cancello, saranno invitati dagli addetti a deviare in direzione arrivo  e piazzati in coda alla classifica Marathon. Non saranno ammesse eccezioni.

ISCRIZIONI 
Le iscrizioni sono aperte dal 12 Febbraio 2017 e si chiuderanno il 23 Marzo 2017 alle ore 22:00. 
Le iscrizioni sono accettate fino al raggiungimento del numero massimo di 600 partecipanti.
Sono possibili iscrizioni in loco il giorno 26 Marzo 2017 dalle ore 07:00 alle ore 08:00, previa preiscrizione effettuata entro il limite dei 600 partecipanti.  

MODALITA' DI ISCRIZIONE 
L’iscrizione deve essere effettuata con modalità on-line, sul sito www.mtbonline.it, mentre per i tesserati alla Federazione Ciclistica Italiana è obbligatoria la doppia iscrizione sia tramite fattore K che sul sito www.mtbonline.it.
L’ iscrizione si perfeziona solo a pagamento effettuato. 
E’ obbligatorio inviare una copia della ricevuta di pagamento al seguente indirizzo e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando sulla ricevuta di pagamento: nome, cognome, società di appartenenza e numero di tessera valida per l’anno 2017.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Visciano Bike Marathon
€ 25,00 ( euroventicinque/00)  dal 10/02/2017 al 23/03/2017 ore 22:00.
€ 30,00   (eurotrenta/00) il 26/03/2017, giorno della gara. 
Alle quote indicate vanno aggiunti € 2,00 per noleggio chip da pagare in loco al ritiro del numero di gara. Non è prevista ulteriore cauzione. Il chip sarà recuperato all'arrivo da personale addetto.

PAGAMENTO
Il pagamento del costo di iscrizione dovrà essere effettuato con le seguenti modalità:
- Bonifico entro e non oltre il 15/03/2017;
- Ricarica Postpay Evolution entro e non oltre il 23/03/2017;

Ricarica Postepay Evolution 
n. 5333 1710 3809 4021    intestata a FRANCESCO LIETO
Bonifico IBAN fino al 15/03/2017
n. IT90V0760105138287307187314    FRANCESCO LIETO Cod.fisc.
LTIFNC70D30M072S


DISDETTA DELL’ISCRIZIONE
La disdetta sarà ritenuta valida solo se comunicata via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 15 Marzo 2017. 
In caso di disdetta, pervenuta esclusivamente con le modalità e nei termini indicati, la quota di iscrizione sarà considerata valida per l’edizione successiva. Nel caso di impossibilità di partecipazione all’edizione successiva la quota non sarà rimborsata.
Non si accettano disdette comunicate con modalità diverse e oltre il termine del 15 marzo 2017.

ANNULLAMENTO GARA
La gara si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica, fatti salvi i casi di piogge torrenziali o calamità naturale.
Se per le cause di forza maggiore la manifestazione non dovesse svolgersi la quota di iscrizione non verrà rimborsata, né posticipata all’edizione successiva.
In caso di avverse condizioni meteo, il Delegato Tecnico FCI, in accordo con il Presidente del Collegio dei Commissari ed il responsabile dell’organizzazione, può chiedere la riduzione del percorso.
Tutti i dettagli in merito verranno resi noti tramite il sito www.viscianomtb.it o in loco, il giorno della gara.

SOSTITUZIONE ISCRITTO
Non è ammessa la sostituzione dell’iscritto.

VERIFICHE TESSERE E RITIRO PACCO GARA 
La verifica tessere, la consegna del numero e del pacco gara potranno essere effettuati presso il Centro Servizi del Comune di Visciano in piazza  Lancellotti, nei seguenti giorni:
- Sabato 25 Marzo 2017 dalle ore 15:00 alle 20:00; 
- Domenica  26 Marzo 2017 dalle ore 7:00 alle ore 08:30.

SERVIZI GARA
Assistenza sanitaria, n. 8 ristori distribuiti su tutto il percorso, servizio scopa, docce, lavaggio bici, pasta party.

PACCO GARA 
In via di definizione 

NUMERI DI GARA 
L'Organizzazione fornirà ai partecipanti tabella numerica da posizionare nella parte anteriore della propria mountain bike. Ogni atleta dovrà provvedere ad applicare la tabella in modo che sia costantemente visibile e leggibile.  

PREMIAZIONI 
- Marathon:  Uomini primi 3 assoluti e donne prime 3 assolute: trofei.
Primi 3 di categoria: trofei e premi in natura
- Gran Fondo:  Uomini primi 5 assoluti e donne prime 5 assolute: trofei.
- Corto:  Al = primi 3 assoluti: trofei.
Es = primi 3 assoluti: trofei
Escursionisti, Medaglia ricordo. 
I premi saranno consegnati esclusivamente ai vincitori, non saranno accettati delegati o forme diverse di consegna. Non è prevista la spedizione dei premi. 

MISURE DI SICUREZZA
E’ obbligatorio l’uso e il corretto allacciamento del casco protettivo rigido omologato per l’attività ciclistica pena la esclusione. 
La competizione si svolgerà in parte su strade, pubbliche e private, non chiuse al traffico. E’ obbligatorio rispettare le regole del codice stradale. E’ fatto obbligo, altresì, di rispettare le norme FCI e UCI in materia. 

TUTELA AMBIENTALE
E’ severamente vietato abbandonare rifiuti lungo il percorso, bensì riporli negli appositi contenitori collocati nei posti di ristoro. Chiunque venga sorpreso dal personale dell’organizzazione e/o dai commissari di gara al non rispetto di tale norma, verrà squalificato immediatamente.

 

RECLAMI
Come previsto dalla normativa FCI, a cui la manifestazione è sottoposta, eventuali reclami, per essere presi in considerazione  dovranno pervenire alla giuria preposta entro 30 minuti dalla pubblicazione delle classifiche, esclusivamente in forma scritta, accompagnati dal pagamento della tassa prevista.

MODIFICHE E COMUNICAZIONI
La società organizzatrice si riserva la facoltà  di apportare variazioni al presente regolamento, ai percorsi, ai profili altimetrici dandone opportuna evidenza sul sito internet www.viscianomtb.it che è l’organo ufficiale della manifestazione. 


ESONERO DI RESPONSABILITA’ 
L’ASD Visciano MTB declina ogni responsabilità per sé e per i suoi responsabili/collaboratori, per incidenti o danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione o per l’effetto della stessa. La partecipazione avviene a proprio rischio. Con l’iscrizione il concorrente rinuncia a far valere qualsiasi diritto, anche contro terzi,  contro l’associazione organizzatrice, e tutte quelle persone fisiche e giuridiche coinvolte nell’organizzazione della manifestazione. 

NORME GENERALI
Per ogni altro si rinvia al regolamento FCI e regolamento UCI.

FIRMA
Sottoscrivendo ed inviando il modulo di iscrizione il concorrente dichiara di essere in possesso di certificato medico di idoneità sportiva, di  regolare tessera, di aver preso visione del presente regolamento e di accettarlo integralmente, esprimendo il consenso all’utilizzo di fotografie, immagini filmate, registrazioni derivanti dalla propria partecipazione alla manifestazione e dei dati personali  giusto il disposto della legge sulla privacy D.Lgs n. 196/2003.

Si vota l'11 Giugno 2017, (mancano 16 giorni)


Candidato sindaco: Gianfranco Meo
MOVIMENTO POPOLARE
ACIERNO Francesco
D’ONOFRIO Giuseppe
LA CERRA Giuseppe
LA MANNA Giuseppe
ARIMINI Chiara
NAPOLITANO Mariella
LIETO Lucia
SIRIGNANO Fabrizio
SIRIGNANO Francesco
PERNA Bartolomeo
DELL’ANNO Carmine
TRINCHESE Sabato

Candidato sindaco: Antonio Soviero
RISVEGLIO CIVICO VISCIANO AI GIOVANI
SERINO Vincenza
NAPOLITANO Alessandro
TULINO Giuseppe
FOGLIA Carlo
D’ELIA Giuseppe
IANNICELLI Carmine Antonio
FOGLIA Pellegrino
SANTORO Antonio
SANTORELLI Maria Giovanna

Candidato sindaco: Giovanni Conte
VISCIANO LIBERA
RUFINO Carlo
AMOROSO Francesca
SERINO Agostina
FERRANTE Agostino
RUFINO Felice
MONTANARO Antonio
FALCO Antonio
MONTELLA Pasquale
LIETO Felice
CANONICO Carmine
ISERNIA Perry Nick
IOVINO Trifone

 


RISVEGLIO CIVICO VISCIANO - VISCIANO AI GIOVANI 

MOVIMENTO POPOLARE

PARTITO DEMOCRATICO VISCIANO

OGNUNO VALE UNO - MOVIMENTO 5 STELLE VISCIANO

MOVIMENTO WORK IN PROGRESS

AVVOCATO CONTE


INFORMAZIONI 

 

La presentazione delle candidature alla carica di sindaco e delle liste dei candidati alla carica di consigliere comunale con i relativi allegati deve è stata effettuata tra le 8:00 del 12 maggio e le 12:00 del 13 maggio.

a Visciano si vota con una sola scheda per eleggere sia il Sindaco che i Consiglieri Comunali.
Ciascun candidato alla carica di Sindaco sarà affiancato dalla lista elettorale che lo appoggia, composta dai candidati alla carica di Consigliere.
Sulla scheda è già stampato il nome del candidato Sindaco, con accanto a ciascun candidato il contrassegno della lista che lo appoggia.

Il voto per il Sindaco e quello per il Consiglio sono uniti: votare per un candidato Sindaco significa dare una preferenza alla lista che lo appoggia, la lista dovrà avere non meno di 9 e non più di 12 candidati

Viene eletto Sindaco, il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

Una volta eletto il Sindaco viene anche definito il Consiglio: alla lista che appoggia il Sindaco eletto andranno i 2/3 dei seggi disponibili, mentre i restanti seggi saranno distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.

il prossimo consiglio comunale sarà composto, oltre che dal sindaco, da dodici consiglieri e da un massimo di quattro assessori.

 

Comuali 2017

Chi voterai?

servizioWhatsApp


 

animazione accademia

Eventi

<<  Maggio 17  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

bannerq

News più lette